Oggi inauguriamo GAFPOD, il podcast di GAF comunicazione.

Iniziamo con una puntata ZERO, senza ospiti, una chiacchierata tra noi per parlare di fotografia e della nostra passione per questa arte.

Con questo canale ci impegniamo a produrre nuove puntate, durante le quali vorremmo coinvolgere amiche, amici, che abbiamo conosciuto in questi anni di attività, per parlare di comunicazione e di tutto quello che ci gira attorno, in modo informale, come tra persone che si conoscono da tempo e che amano chiacchierare.

Se avete voglia di ascoltare la prima puntata, questi sono i link di Anchor e Spotify.

Buon ascolto!

Anchor:

https://anchor.fm/gafpod

Spotify:


Fare silenzio, che non significa semplicemente stare zitti, è la capacità di armonizzare con il tutto, con tutto ciò che sta attorno, le persone, le piante, gli elementi della natura, le più piccole particelle di questo mondo così ricco e variegato. Fare silenzio è, indubbiamente, un atto di fede verso il mistero dell’universo e l’ascolto diventa una conseguenza, un atto necessario per mantenere intatta questa relazione atomica.

#parolediterra #andreagatti #gaf

Foto di


Oltre il sentiero, un nuovo approdo e una nuova scoperta.
Il grande fiume procede, placido, alla sua destinazione e, con rinnovata amicizia, incontra, nel cammino, il suo affluente Parma.

#parolediterra #andreagatti #gaf


Io ci vedo un lupo fatto di edera. Due finestre come occhi, il naso appena pronunciato, le orecchie dritte come antenne in ascolto. L’ho incontrato in borgo Gazzola, poco distante dal Duomo, a Parma. Un rampicante di rara bellezza, un abbraccio alla casa, dove vivono delle persone, che non conosco, ma che riconoscono il significato profondo di quella bellezza.

#andreagatti #parolediterra #gaf

Andrea Gatti

autore del Blog Parole di Terra — coOwner GAF Comunicazione Parma Italy

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store